Perché organizzare un laboratorio teatrale al Cus? La risposta è semplice: perché al Cus si fa sport e lo sport educa alla cura di sé, del corpo e della mente. Permette di conoscersi e di conoscere gli altri, insegna a mettersi in discussione. Educa alla sfida, al confronto e al giudizio. Lo sport è rigore e disciplina. Tutte caratteristiche che, a ben guardare, appartengono anche al mondo del teatro. In altre parole, il teatro è cultura, ma lo è anche lo sport. E questa nuova attività, coordinata dal professor Bertaggia, attore e regista con quarant'anni di esperienza, si affianca ad altre proposte indirizzate a tutti ma in particolare a studenti e dipendenti universitari come il corso di tango argentino e il corso sul linguaggio dei segni.

ARGOMENTI DI STUDIO

  • Mimo e gestualità 
  • Improvvisazione
  • Modulazione voce
  • Lettura animata di poesia
  • Prosa
  • Interpretare un personaggio teatrale 

A COSA SERVE?

Aiuta a vincere la timidezza
Ricercare e valorizzare le nostre potenzialità espressive e toniche
Metterci in gioco e sentirci più sicuri con il prossimo 
Avere più stima di noi stessi
Sperimentare l'esperienza del teatro

DOCENTE: Nando BERTAGGIA - attore e regista con 40 anni di esperienza. Insegnante di dizione e recitazione da oltre 15 anni. Padovano eccellente!

Giorni, orari e quote di frequenza

INFO E PRENOTAZIONI

>> CORSO BASE:

INIZIO CORSO: Data da destinarsi