MaratonDa 2017

12 Marzo, ore 08.00
Impianti CUS Piovego

5^ MARATONDA - Edizione organizzata per i 70 anni del C.U.S. PADOVA

Manifestazione valida per il concorso Nazionale F.I.A.S.P. ed internazionale IVV partecipazioni e distanze parziali

Corsa in pianura con sterrati di Km 5 – 10 – 16 circa e corse in pista di atletica da 400 e 800 ml per i bambini

Domenica 12 Marzo 2017

 

 

  1. La manifestazione LUDICO MOTORIA, amatoriale, è organizzata dall’A.S.D. C.U.S. PADOVA e dalla A.S.D. Atleti CUS Padova affiliata alla F.I.A.S.P. con il n° PD066 per il 2017;
  2. La manifestazione di cui sopra è denominata: 5^ MaratonDa - Edizione organizzata per i 70 anni del C.U.S. PADOVA, con percorsi ad anello, a passo libero, di km 5 - 10 – 16 circa. I percorsi sono pianeggianti e prevedono tratti sterrati e strade asfaltate e minicorse per bambini da 400 e 800 ml sulla pista di atletica leggera del C.U.S. Padova;
  3. Il ritrovo dei partecipanti è stabilito a partire dalle ore 7:30 presso gli impianti sportivi del CUS Padova di via Jacopo Corrado, 4 del Comune di Padova; 
  4. La partenza della manifestazione dalle ore 8:00 alle 9:00. Alle ore 10:00 partiranno le minicorse per i bambini nella pista di atletica;
  5. La chiusura della manifestazione all’arrivo dell’ultimo partecipante (Regolamento Applicativo Organico R.A.O.) e comunque alle ore 12:30;
  6. Il termine delle iscrizioni per i gruppi per entrare nelle classifiche di merito è fissato alle ore 18:00 del di venerdì 10 marzo 2017, mentre per tutti gli altri fino all’ora stabilita per la partenza;
  7. Le iscrizioni dei gruppi che vogliono entrare nella lista di merito dovranno essere fatte telefonando a: Salvatore Venuto 346 6010851 e Piero Meneghello Tel: 346 3994696, 
  8. Informazioni presso sito Web: www.atleticuspadova.altervista.org e altri siti dedicati;
  9. Il ritiro dei biglietti prenotati da parte dei gruppi è subordinato alla consegna della lista NOMINATIVA dei propri partecipanti, firmata dal Responsabile del gruppo secondo quanto previsto dal regolamento FIASP;
  10. Svolgimento. La manifestazione si svolgerà con qualsiasi tempo, purché le condizioni atmosferiche NON ledano l’incolumità dei partecipanti;
  11. Il contributo di partecipazione, comprendente ristori e timbri FIASP – IVV, è: - Tesserati FIASP €.2,00; -Tesserati giornalieri alla FIASP €.2,50;
  12. Si ricorda che dal 1 gennaio 2012, per potersi iscrivere a qualsiasi manifestazione FIASP è obbligatorio acquisire il cartellino di partecipazione con la maggiorazione di €. 0,50, rilasciando il proprio nome, cognome e data di nascita, al fine di adempiere agli obblighi previsti relativamente al D.P.C.M. 03/11/2010 – G.U. n° 296/2010 e s.m.i.;
  13. Importi non soggetti a IVA ex art. 4° secondo e sesto periodo DPR 633/1972. I contributi indicati sono finalizzati alla realizzazione dell’evento oggetto del presente volantino in diretta attuazione degli scopi istituzionali ai sensi dell’art. 2 comma l lettera A/B DLGS 40/97 e del terzo comma dell’art. 148 del TUIR;
  14. Trattamento dati Personali: Si informa che, ai sensi dell’art. 13 D.Lgs n° 193/2003, i dati anagrafici da apporre sul cartellino di iscrizione alla manifestazione, vengono richiesti esclusivamente per gli adempimenti previsti dalla Compagnia Assicurativa, in relazione agli elenchi delle persone partecipanti ed in merito alle norme antinfortunistiche richiamate al D.P.C.M. 03/11/2010 pubblicato in G.U. N° 296/2010. Tali dati anagrafici non vengono né trattati né detenuti dall’Organizzatore ma inoltrati alla Compagnia Assicurativa secondo quanto sopra riportato. Si ricorda che il mancato conferimento di tali dati all’atto dell’iscrizione (gruppi e singoli), comporta la non ammissione alla manifestazione. Questa informativa si intende acquisita dal partecipante alla manifestazione con la consegna del cartellino di partecipazione a qualunque manifestazione FIASP;
  15. La Manifestazione LUDICO MOTORIA, amatoriale, è omologata FIASP Padova;
  16. Servizi: ambulanza, ristorazione con bevande e alimenti adeguati, assistenza sui percorsi, assistenza recupero partecipanti;
  17. Assicurazione: -) la Manifestazione è assicurata per Responsabilità Civile Verso Terzi ed Infortuni dei Partecipanti, tramite polizze specifiche stipulate dalla F.I.A.S.P. con GROUPAMA filiale di Pordenone. L’Assicurazione NON copre gli infortuni dei partecipanti che non si attengono agli orari ufficiali di partenza, non abbiano il cartellino di partecipazione con scritto il nome, cognome, data di nascita ed eventuale gruppo di appartenenza; non rispettino la percorrenza degli itinerari prefissati dall’organizzazione; -) Con l’iscrizione il partecipante dichiara di essere a conoscenza che la manifestazione è coperta da assicurazione R.C.T.V. stipulata tramite FIASP ed a garanzia assicurativa il partecipante dichiara di essere a conoscenza che non potranno essere presi in considerazione reclami o infortuni causati da: - mancato rispetto delle norme generali della FIASP; - inosservanza del codice della strada; - mancato possesso del cartellino di partecipazione (visibile e riportante le esatte generalità); - partenze anticipate e/o da deviazioni al tracciato predisposto dagli organizzatori; - non idonee condizioni psico-fisiche che non consentono e sconsigliano partecipazioni a manifestazioni ludico motorie e/o attività fisiche in genere;
  18. Il Partecipante è tenuto al rispetto di tutte le norme contenute nel Regolamento delle Manifestazioni Podistiche della FIASP. Copia di tale Regolamento è sempre presente e consultabile sia sul sito internet della Federazione (www.fiaspitalia.it pulsante Regolamento delle Manifestazioni Sportive) che al tavolo del Commissario FIASP. Per quanto non contemplato nel presente regolamento, valgono le norme FIASP – IVV;
  19. La manifestazione è valida per i concorsi: Piede alato – Sport insieme internazionale – FIASP IVV – Gamba d’argento – Stramarciatori 2015; 
  20. Principio generale della manifestazione. L’attività ludico motoria è finalizzata al raggiungimento/mantenimento del benessere psicofisico della persona e non ha risultati sportivi e come tale rientra tra le attività ludico-motorie che non richiedono l’esibizione di alcun certificato medico. Ciò non esclude la raccomandazione di rivolgersi al Medico curante o a Medici dello sport per controlli e accertamenti di prevenzione nei casi in cui si passi dalla sedentarietà a uno stile di vita attivo o qualora si intenda praticare un esercizio fisico particolarmente intenso.

Sede

Impianti CUS Piovego
Via Jacopo Corrado, 4
35128 - Padova

Photogallery