Cus Antenore Energia, gli appuntamenti del fine settimana delle prime squadre

RUGBY, IL DERBY PER SALUTARE IL PUBBLICO DI CASA. È giunta l’ora del derby padovano. Domenica alle 15.30 il Cus Antenore Energia affronterà i cugini del Roccia Rubano in via Corrado, in un match che si preannuncia spettacolare e ad alta intensità agonistica. Sarà l’ultima gara casalinga del XV amaranto-oro in questa stagione: gli universitari ci arrivano dopo lo stop di Mogliano dello scorso turno, in una partita che ha lasciato come nota positiva l’esordio in prima squadra del giovane tallonatore Leonardo Bianchi (classe 1999) direttamente dall’under 18. Come in tutti i campi d’Italia, anche al Piovego sarà osservato un minuto di silenzio prima della partita in memoria di Rebecca Braglia, giovane rugbista dell’Amatori Parma Rugby scomparsa pochi giorni fa.

 

HOCKEY PRATO, DONNE ALL’ULTIMA CHIAMATA SALVEZZA. Mancano ancora tre turni, ma è evidente che, se le ragazze del Cus vogliono salvarsi in Serie A/1, devono tornare a far punti al più presto e, classifica alla mano, la sfida con l’Argentia di domenica alle 14.30 in via Corrado è quella più alla portata. Gli uomini di coach Faggian, che lo scorso week end hanno festeggiato il matematico ritorno nel massimo campionato, saranno invece di scena in Coppa Italia per la terza fase, in campo alle 10 di domenica mattina a Bologna e poi nel pomeriggio con il Pisa (alle 13 o alle 16 a seconda del risultato della prima partita): chi vince il triangolare accede alla finale a 4. A proposito di finali, i ragazzi dell’under 18 saranno in campo a Bondeno per giocarsi lo scudetto di categoria, sabato e domenica, con Valchisone, Tevere, Cagliari e Pisa.

 

Nella foto di Marco Basso un’immagine della sfida con il Paese