Cus Antenore Energia, gli appuntamenti del fine settimana delle prime squadre

HOCKEY INDOOR, FINALI SCUDETTO. Tempo di finali scudetto nell’hockey indoor. Dopo la medaglia di bronzo conquistata dalla prima squadra femminile tocca agli uomini del Cus Antenore Energia mettersi alla prova a Bologna, domenica 17 febbraio. I ragazzi di coach Faggian si sono qualificati per la semifinale, che giocheranno contro i piemontesi del Bra alle 12.20, mentre dall’altra parte del tabellone si sfidano i padroni di casa, campioni d’Italia in carica, e i veronesi dell’Adige, con Bonomi e Pisa chiamate a giocarsi la permanenza in A/1. Alle 15.10 la finale per il bronzo, alle 16.20 quella per il titolo. Nell’ultimo precedente stagionale, 4-4 tra Cus e Bra, nel concentramento dello scorso 3 febbraio: la gara si preannuncia molto equilibrata.

Nel frattempo si assegnerà anche lo scudetto Under 16 femminile. Sabato 16 e domenica 17 Bra ospita un’altra finale, a quattro squadre: al via il Lorenzoni padrone di casa, il Riva campione d’Italia in carica in questa categoria, Savona e, appunto, Cus Padova.

 

RUGBY, ANTICIPO AL SABATO IN CASA DELLA CAPOLISTA. Dopo due week end senza impegni ufficiali, torna in campo il Cus Antenore Energia, che anticipa al sabato, alle 15, la sua trasferta in casa del Dopla Casale. La gara, che sarà diretta dal signor Pastore di Genova, è oggettivamente complicata per il XV amaranto-oro, chiamato a vedersela con la capolista, unica squadra sempre vittoria nel Girone C della Serie B, forte del miglior attacco (505 punti realizzati) e della miglior difesa (appena 70 quelli subiti). Arriverà l’impresa?

 

Nella foto la prima squadra maschile del Cus Hockey