Cus Antenore Energia, gli appuntamenti del fine settimana delle prime squadre

HOCKEY PRATO, LE DONNE SI GIOCANO LA SALVEZZA. Turno fondamentale per le prime squadre del Cus Antenore Energia nei campionati di hockey su prato di A/1. Primi a scendere in campo gli uomini, sabato alle 16 impegnati in via Corrado nel derby fra centri universitari con i “cugini” del Cus Pisa. I ragazzi di coach Faggian ci arrivano lanciati dal prezioso successo sull’Adige dello scorso fine settimana e, contro l’ultima in classifica, hanno l’occasione di staccarsi ulteriormente dalla zona calda. In più a rafforzarli c’è anche l’azzurro Luca Valentino, appena rientrato dalla splendida esperienza con la nazionale a Kuala Lumpur, che ha visto l’Italia classificarsi al terzo posto nelle Final Hockey Series.

A giocarsi ancora di più è la prima squadra femminile, di scena a Bra, in casa del Lorenzoni secondo in classifica, nell’ultima giornata della stagione: le ragazze di Daniela Possali, in coda alla graduatoria, devono vincere domenica alle 15 e sperare in un passo falso del Pisa, che riceverà la Butterfly Roma e che ha un punto di vantaggio sulle padovane. Serve superarlo, servono un’autentica impresa e un po’ di fortuna. Altrimenti sarà A/2.

RUGBY, ULTIMA DI CAMPIONATO. Ultima giornata e ultima possibilità di riscatto per il Cus Antenore Energia, chiamato a terminare col sorriso una stagione in cui si è probabilmente espresso al di sotto delle sue possibilità in Serie B: domenica alle 15.30 in via Corrado arriverà il Venjulia Trieste attualmente in coda al girone. Obiettivo minimo difendere l’ottavo posto dall’assalto del Verona, massimo risalire al settimo, superando il Viadana.