Cus, ko di misura a Bologna, con beffa finale

Partita giocata sull’equilibrio del gioco e del possesso palla, quella disputata domenica pomeriggio dai ragazzi di Pellielo al centro Dozza.

A deciderla in favore dei padroni di casa del Rugby Bologna 1928 una meta trasformata a tempo scaduto, beffa finale per un Cus Antenore Energia che non meritava la sconfitta.

17-13 il risultato finale in questa terza giornata del campionato di Serie B.