Cus Padova, subito un tour de force

Uomini in campo sabato e domenica, le donne ripartono in campionato

 

Fine settimana di estrema importanza nella Serie A/1 di hockey prato, perché tra sabato e domenica si assegnano sei punti. L’attività all’aperto è appena ripartita dopo la pausa invernale, e già il Cus Antenore Energia è chiamato agli straordinari. Gli uomini, reduci dallo stop di Bra in A/1, sabato pomeriggio alle 15 riceveranno il Bonomi di Castello d’Agogna. Il giorno dopo, alla stessa ora, voleranno a Cagliari, per essere ricevuti dall’Amsicora.

Due gare complicate: i ragazzi di Faggian, tra le rivelazioni della prima parte della stagione, chiusa al quarto posto, sfideranno la terza e la seconda forza del massimo campionato di A/1 di hockey prato. Ed è pronto a ripartire in A/1 anche il Cus femminile, che, dopo la bella ma sfortunata prestazione offerta in Coppa Italia a Bra, comincia il suo girone di ritorno dal delicato scontro diretto di Pisa, in casa della squadra che precede le ragazze di Daniela Possali, al momento in coda al girone. È già una sfida salvezza: si giocherà domenica alle ore 15.

 

Nella foto la prima squadra maschile in campo a Bra nello scorso turno