Cus Padova Under 12 argento tricolore

I ragazzi di coach Singh beffati solo agli shoot out a Potenza Picena dopo un torneo di sole vittorie

 

Cus Padova Hockey su prato, le soddisfazioni non arrivano solo dalle prime squadre. Certo, le donne si sono confermate in A/1 e gli uomini sono stati promossi nella massima serie (e martedì 26 giugno premiati in Comune per i risultati raggiunti). Ma dietro a questi traguardi c’è un vivaio che continua a lavorare. E che lo fa bene. Lo dimostra la medaglia d’argento conquistata dalla squadra under 12 maschile allenata da Jaspal Singh a Potenza Picena.

Nelle finali nazionali del campionato di categoria, che si sono svolte nel week end appena trascorso, i piccoli campioni del Cus si sono arresi solo agli shoot out, per 9-8, nella gara che ha assegnato il titolo all’Hockey Campagnano, dopo il 4-4 che aveva chiuso i tempi regolamentari. Squadra padovana vicinissima allo scudetto, dunque, e in un certo senso beffata, dopo un torneo terminato senza una sola sconfitta. Nel cammino del Cus l’affermazione nel proprio girone con le vittorie per 7-2 sul Don Bosco, per 6-5 sul Savona e per 13-1 sul Macerata. Il primo posto nel gruppo ha proiettato i ragazzi di Singh in finale, dove, appunto, sono stati fatali gli shoot out.

La squadra (nella foto): Pietro Faggian, Elia Spinnato, Giacomo Spigolon, Giovanni Faggian, Daniele Tonello, Emilio Tornielli, Leonardo Papaleo, Edoardo Zamparo, Lorenzo Perani; allenatore Jaspal Singh, dirigente Barbara Businaro.