CUS sconfitto a Bologna

Penultima partita fuori casa per il CUS Padova Bioimis Accademia Alimentare, in Emilia Romagna, nella tana dei Bradipi Circolo Dozza Bologna.

Gli universitari partono con pochi cambi dato l’alto numero di infortunati e le assenze giustificate dei vari giocatori, ma riescono ad ingranare la marcia giusta al primo quarto contenendo a lungo l’attacco Emiliano e riuscendo a mantenere il vantaggio per quasi dieci minuti, perdendolo solo agli ultimi secondi, sotto 12-11.

Già al secondo quarto però l’attacco bolognese si fa più preciso, complici anche varie disattenzioni difensive dei padovani. Inoltre i cussini concludono meno e fan guadagnare così molto terreno ai padroni di casa che si portano alla pausa lunga sul 31-17.

Anche nel terzo quarto i bolognesi si portano avanti concludendo molto e difendendo bene l’attacco padovano, solo nei 10 minuti finali allentano la presa, lasciando concludere di più gli universitari che riescono a riguadagnare parte del terreno perso.

Risultato finale 57-41.

“Potevamo fare meglio, soprattutto se in condizioni fisiche migliori e con più giocatori in panchina, ma non è una scusante. Il Bologna si è dimostrato più forte e concentrato, han meritato la vittoria” commenta coach Brotto.