I COMMENTI DELLA DOMENICA - 22-23 APRILE 2017

Sfondamento

PRIMA SQUADRA

 CUS PADOVA vs GRIFONI ODERZO 22-21

Gara difficile per le diverse motivazioni: il Cus per mantenere la serie positiva e superare l'Oderzo in classifica, l'Oderzo per non farsi superare e riscattare la gara di andata.
Primo tempo: il Cus tiene alta la pressione e và in meta con un azione dei trequarti nata da una mischia in leggera difficoltà, prende le misure l'Oderzo e realizza due mete ispirate dal loro num 10 sempre attento e vera spina nel fianco. Il Cus reagisce ma non riesce a capitalizzare riduce comunque le distanze con un cp.
Nel secondo tempo , Bortolami, vero velocista, mette spesso in difficoltà i grifoni e và in meta due volte , purtroppo una annullata per un avanti.
L'Oderzo inizia a sbandare, il Cus controlla e và ancora in meta con un carrettino finalizzato in meta da Fellet. Rimane il tempo all'Oderzo per andare ancora in meta ma la gara finisce e i Padovani portano a casa i 4 punti.

MARCATORI: p.t.: 11' m.Simioni tr. Torresan, 32' m.Pellizzon tr. Cincotto, 37' m.Bardella tr.Cincotto, 40' c.p. Torresan; s.t.: 7' m. Fellet, 16' m. Bortolami tr. Torresan, 38' m. V.Zanet tr. Cincotto

CUS PADOVA: Pietrantoni(c) (24'st Decina), Simioni, Scagnolari, Frezza, Bortolami, Torresan, Gasparello, Fellet (24'st Scanferla), Frare, Bagagiolo (1'st Barbiero), Cescon, Gesuato, Kossoy, Di Lorenzo, Paccagnella (24'st Di Bella)
A disp.: Vertuani, Brasola, Giudicianni
All. Collodo/Zago

GRIFONI ODERZO: Steolo(25'st Pelloia), Bardella(35'st Burato), Pellizzon, Buratto (c), Damo, Cincotto, G.Zanet(35'st V.Zanet), Florian, Cuzzolin, Ciottolo Borin(15'-25'st Sturz), Fantin(30'st Diral), Dalla Pria(26'st Teso), Coletti, Mazzola, Conte.
All. Bonato

Arbitro: Sgardiolo di Rovigo

Note: 15'st Giallo Mazzola(Oderzo)
Calciatori: Torresan (CUS) (trasformazioni 2/3, calci 1/1), Cincotto(Oderzo) (trasformazioni 3/3)

 

 

 

 

*************************************************************

UNDER 16

Risultato Finale: Cus Padova 20 – Lido Venezia 12

Nel campo centrale degli Impianti di via Jacopo Corrado, l’under 16 ha disputato l’ultima partita del girone di ritorno contro il Lido Venezia.

Giornata di sole, campo in perfette condizioni, genitori locali e ospiti a incitare i ragazzi.

Con la vittoria di domenica l’Under 16 si piazza al 4° posto dopo di Selvazzano/Rubano e Checco.

Un minuto di silenzio per ricordare il ciclista Michele Scarponi, i padovani entrano con il piglio giusto e dopo qualche minuto si procurano un calcio di punizione trasformato da Tommy Loteni.

Un errore di passaggio e i lagunari vanno in meta, ma i cussini spingono e una bella triangolazione Meggiato- Loteni ed è meta del nostro mediano di apertura e cervello del gioco, Loteni, che è cresciuto tantissimo tecnicamente e fisicamente.

Una prima frazione combattuta e i padovani vanno al riposo 15 a 12.

Nella seconda frazione gli ospiti hanno cercato di recuperare ma gli amaranto oro anche se in inferiorità numerica (Meggiato giallo per discussione con l’avversario anche lui giallo e giallo a Rigon per placcaggio pericoloso) ma con due bellissime azioni, la prima in ala con Finco a schiacciare in meta e una dalla mischia ordinata nei 22 del Lido palla messa a disposizione dal Number 8 in modo perfetto con rack della mischia impeccabile del Cus apertura in ala dal mediano di mischia  Angelo (l’Irlandese) e meta del nostro centro Magic.

Una vittoria meritata e voluta, un ringraziamento speciale al Responsabile dei tecnici Oscar Collodo al preparatore della mischia Vanni Zago agli allenatori Denis Schiavon e Ferdinando Ascanio, alla preparatrice atletica Silvia Pietrantoni e a Luca che è rimasto vicino ai suoi compagni per tutto l’anno.

Agli accompagnatori sempre presenti in qualsiasi occasione Andrea, Denis e Paolo.

Un doveroso grazie a voi genitori che sempre ci avete sempre aiutato…

I ragazzi dal mese di maggio parteciperanno al Torneo Seven Rugby Veneto Under 16 una nuova esperienza che gli servirà per arricchire il proprio bagaglio sportivo e umano. 

A.R.