Il Cus fa festa: si torna in A/1!

Hockey prato, decisivo il successo per 4-0 a Potenza Picena

 

È di nuovo A/1. Mancano solo due giornate al termine del campionato e, naturalmente, i verdetti cominciano ad arrivare. Dopo la retrocessione (girone A) della Moncalvese in serie B di sabato scorso, stavolta si celebra la quanto mai meritata promozione del Cus Antenore Energia, che torna subito in A/1: il 4-0 rifilato al Potenza Picena conferma il primo posto, rendendo i ragazzi di coach Mirko Faggian irraggiungibili. A decidere il match doppietta di Maistrello e Sacco, protagonista a suon di gol di questa promozione.

«Quest’ultima partita è sempre stata sotto controllo», commenta Faggian, «con De Vivo che merita una menzione speciale. Due dei tre obiettivi stagionali li abbiamo centrati, essendoci qualificati fra le prime 4 nel torneo indoor, con la vittoria del Trophy, e con questa splendida promozione. Il terzo obiettivo può essere la finale di Coppa Italia, per cui siamo ancora in corsa».

La squadra di Potenza Picena: Giovanni Melai, Alessio Chiarentin, Vittorio Scanferla, Giulio De Vivo, Fabrizio Corrado, Riccardo Paccagnella, Pietromaria Cappellaro, Gioele Conforto, Ermanno Zago, Massimo Corrado, Enrico Scaldaferri, Jasbeer Singh, Alessandro Sacco, Manuel Naddeo, Andrea Tognon, Griessl Korbinian, Giacomo Ferrante, Federico Franchini, Alessio Ceolin, Giacomo Maistrello.

 

Nella foto il selfie con l’esultanza per la promozione dei ragazzi di coach Faggian