Il Cus Padova sale sul tetto d'Italia

Vittoria dei ragazzi di Faggian nel campionato maschile under 21

 

Sul tetto d’Italia. Nelle finali di Cagliari, il Cus Padova chiude davanti a tutti e festeggia lo scudetto under 21 dell’hockey su prato maschile. Dopo essersi qualificata per l’ultimo atto della rassegna dominando il suo girone interregionale, in Sardegna la squadra allenata da Mirko Faggian ha prima superato per 4-2 i piemontesi del Valchisone, poi ha pareggiato 2-2 con i padroni di casa (e campioni uscenti) dell’Amsicora e infine, domenica, ha conquistato il titolo terminando il torneo con un rotondo 6-1 rifilato ai romani del Butterfly.

«Diversi tra i ragazzi in questo gruppo sono già inseriti in pianta stabile nella rosa della formazione maggiore, e, in un certo senso, questa vittoria ci ripaga per la delusione della retrocessione della prima squadra dall’A/1 all’A/2» sottolinea coach Faggian. «A Cagliari, la gara decisiva è stata la prima con il Valchisone, in cui i ragazzi sono stati bravi a non abbattersi dopo essersi trovati sotto di un gol. La base è solida e ci consente di guardare al futuro con ottimismo. Una menzione speciale la merita Pietro Birtig, il più giovane del gruppo, nato nel 2001: un ragazzo bravissimo che si è infortunato al ginocchio in queste finali. Un ringraziamento va poi tributato ai genitori dei ragazzi, che si sono spesi per consentirci di partecipare a questa trasferta cagliaritana, molto dispendiosa».

A impreziosire il risultato anche due riconoscimenti individuali, andati a Davide Franzoia, votato come miglior portiere, e all’attaccante Jasbeer Singh, miglior realizzatore. Secondo posto nel torneo al Valchisone, terzo all’Amsicora, quarto per la Butterfly. La stagione dell’hockey su prato cussino si chiude così nel migliore dei modi.

La rosa. Portiere: Davide Franzoia; difensori: Pietro Birtig, Nicolò Ferrato, Enrico Menegatti, Marco Merendino, Andrea Pizzinato, Pietro Rinaldi, Vittorio Scanferla, Luca Valentino; centrocampisti: Gioele Conforto, Umberto Derme, Alessandro Giacon, Andrea Tognon; attaccanti: Giovanni Boso, Thomas Succuman, Jasbeer Singh. Allenatore: Miko Faggian; dirigente: Danilo Menegatti.

 

Nella foto l’esultanza dei ragazzi a Cagliari