Il Cus riparte col piede giusto

Hockey prato A/1, batte 3-1 la Fincantieri e vola a +3 sulla zona retrocessione

 

Vittoria e allungo. Il Cus Padova riparte nel campionato di hockey prato di Serie A/1 maschile superando per 3-1 la Fincantieri Monfalcone in via Corrado. Un successo pesante, perché consente agli universitari di allungare sulla zona retrocessione (ora lontana 3 punti) e di mettere altre due squadre alle proprie spalle: ora i ragazzi di coach Faggian sono ottavi, davanti ad Adige, Bologna, Pisa e Fincantieri.

La gara, valida per la prima giornata del girone di ritorno, vede il Cus regolare i conti già nella prima frazione, chiusa sul 3-0 grazie alla doppietta di Devreker e alla rete di Viscolani. Nella ripresa i ritmi calano e i padovani incassano il gol di Ortega, mantenendo però il controllo del match. «L’importante era vincere» commenta coach Mirko Faggian, «sul piano del gioco, invece, dopo un buon primo tempo siamo calati, difendendo in modo poco ordinato e sprecando diverse azione di contropiede».

Il Cus Padova Melai, Cappellaro, Viscolani, Conforto, Maistrello, Ceolin, Corrado, De Vivo, Santinello, Paccagnella, Naddeo, Sacco, Valentino, Scaldaferri, Devreker, Tognon. Allenatore: Faggian.