Indoor League, il Cus Antenore Energia parte di slancio

Doppio primo posto nei giorni di Brescia e Rovigo per uomini e donne

 

Parte nel migliore dei modi l’Hockey indoor league delle squadre del Cus Antenore Energia.

Gli uomini di coach Faggian, impegnati nel concentramento di Brescia, hanno travolto il San Giorgio per 12-3, bissando poi il successo con la vittoria per 5-2 sul Bondeno: protagonisti Zago e De Vivo, ma è da rimarcare anche il rientro di Derme dall’infortunio che aveva rimediato nell’ultima partita nella stagione su prato e il buon inserimento nel gruppo di Franchini. Secondo concentramento il 17 dicembre a Ospedaletto Euganeo.

Le donne erano impegnate a Rovigo, con due formazioni: successo del Cus B per 7-2 sul Bologna (doppiette di Mezzalira e Bernucci) e per 4-2 sul Cus A (tripletta Tognetto), il Cus A ha poi perso 1-3 contro la squadra felsinea. Nella squadra B hanno giocato le atlete più esperte, la A ha pagato la minor lucidità. Da sottolineare come nel derby in famiglia le due contendenti si siano date battaglia, ben lontane dal “biscotto” che altri avrebbero inscenato. Concentramento di ritorno il 21 gennaio a Padova.

 

Nella foto coach Mirko Faggian