Lotta grecoromana, c'è il Trofeo Lera

Sabato, in via Corrado, torna uno degli appuntamenti più tradizionali del calendario, organizzato dal Cus Antenore Energia

 

È uno degli appuntamenti più tradizionali del calendario della lotta grecoromana. Torna anche quest’anno il Trofeo Lera, giunto alla sua 28^ edizione e in programma sabato 2 giugno, dalle 14.30, negli impianti universitari «Luciano Merigliano» di via Corrado.

Sette società hanno già confermato la loro presenza alla manifestazione, in arrivo dal Nord e dal Centro Italia. E il miglior atleta del torneo, votato da una commissione composta da tutti i tecnici delle squadre partecipanti, si aggiudicherà anche il «Memorial Davide Pizzocaro».

Il Trofeo Lera, che ricorda Giorgio Lera, primo allenatore della sezione lotta cussina assieme a «Rocky» Zulian, coinvolgerà una quarantina di atleti, con il Cus Antenore Energia padrone di casa pronto a schierare nelle due materassine di gara una dozzina di elementi, fra cui Nicolae Popa, fresco della medaglia d’argento conquistata ai Campionati juniores e in gara nella categoria 82 chilogrammi.

In occasione del torneo (a ingresso libero) i bambini potranno provare gratuitamente a cimentarsi in questo sport dal fascino antico, dalle 14.30 alle 16.30, seguiti dai qualificati istruttori del Centro Universitario Sportivo.

 

Nella foto la locandina della manifestazione