Scattano i campionati di A/1 con le prime squadre del Cus

Sabato 22 e domenica 23 settembre prende il via la stagione 2018/19 dei campionati di serie A1 maschile, serie A1 femminile. Si svolgerà come d'abitudine in due fasi: la prima si svolgerà entro lo sbocciare dell’inverno, quando le rigide temperature invernali lasceranno spazio ai palazzetti e all’hockey Indoor; la seconda con l’avvicinarsi della primavera, e porterà al rush finale che decreterà tutti i verdetti stagionali.

L’anno scorso HC Bra nella maschile e HF Lorenzoni nella femminile hanno fatto la parte del leone; gli scudetti Prato sono andati in entrambi i casi alle due squadre del cuneese e in particolare la Lorenzoni, nell’anno del cinquantenario della propria fondazione, ha vinto tutto quello che c’era da vincere: scudetto Prato, coppa Italia, supercoppa e scudetto Indoor. Un fantastico triplete cui i ‘cugini’ gialloneri si sono avvicinati con la doppietta Prato-Supercoppa. Sono loro le squadre da battere nei due massimi tornei.

Quattordici le gare in agenda questo week end, che impegnano (al netto dei posticipi) 28 delle 36 squadre coinvolte nei tornei.

Sabato, nell’A1 maschile, i campioni d’Italia accolgono l’HC Roma in un “classico” che per tanti anni (passati) ha deciso lo scudetto; per Amsicora (detentrice della coppa Italia) c’è il CUS Pisa. Dopo l’ottima stagione passata Hockey Bonomi e Tevere EUR proveranno a coltivare i propri sogni scudetto mentre da Bologna, Juvenilia e Adige possono arrivare nuove sorprese.  Le neopromosse sono Padova e Valchisone: squadre che non hanno nessuna intenzione di fare da comparsa.

Domenica nell’A1 femminile si giocano tre partite: anche la Lorenzoni riceve un avversario da Roma, la Libertas San Saba, vincitrice di tanti titoli e capace di sfornare sempre giovani talenti. La neopromossa Butterfly ospita la Ferrini (squadra solida tanto nella femminile quanto nella maschile), mentre il CUS Pisa va a Padova per una sfida tra universitarie (e con la voglia di non lasciar nessun punto sulla strada per lo scudetto).

Cinque partite (su otto) nell’A2 maschile; le curiosità maggiori arrivano da CUSCube Brescia e Polisportiva Valverde, neopromosse in A2 che proveranno a emulare quanto fatto nelle ultime stagioni da Adige prima e Valchisone poi: il doppio salto dalla B all’A1M in un solo anno solare. Ma tante sono le squadre attrezzate per la promozione; alcune l’hanno sfiorata nel 17/18, altre si sono rinforzate per centrarla, altre (dopo averla) per riprendersela subito: sarà un campionato tutto da godere.Di seguito il programma completo delle gare del fine settimana.

Serie A1 Maschile: 22 settembre 2018 – 1a giornata ANDATA

SG Amsicora-CUS Pisa

HT Bologna-UHC Adige

HC Bra-HC Roma

Pol. Juvenilia-Pol. Ferrini

Hockey Bonomi-CUS Padova (ore 15)Tevere EUR-HP Valchisone

Serie A1 Femminile: 23 settembre 2018 – 1a giornata ANDATA

CUS Padova-CUS Pisa (ore 15)

Butterfly Roma HCC-Pol. Ferrini

HF Lorenzoni-Libertas San Saba