Serie B, ecco gironi e formula della prossima stagione

Friuli Venezia Giulia, Emilia Romagna, Lombardia ma soprattutto tanto Veneto. La Federugby ha diramato domenica gli organici della serie B terzo campionato nazionale dopo il rinnovato Top12 e la serie A. Nel Girone del Cus Padova anche Mirano e Riviera del BrentaTrieste, Rubano, Villorba, Mogliano, Casale, Verona, Viadana 1970, Cus Ferrara e Bologna 1928.

La stagione regolare scatterà il prossimo 14 ottobre (nelle prossime settimane la definizione dei calendari) con ai nastri di partenza 48 squadre suddivise in quattro gironi geografici da 12 formazioni ciascuno. Il prossimo campionato di serie B 2018-19 prevede quattro promozioni in serie A e otto retrocessioni in serie C. Confermata la formula con partite di andata e ritorno tra le componenti di ciascun girone, ma la promozione diretta riguarderà soltanto la squadra classificatasi al primo posto del proprio raggruppamento. Retrocederanno in Serie CGirone 1 le ultime due classificate di ciascun girone al termine della regular season senza la fase incrociata.