Trophy, due sconfitte e tanto rammarico per il Cus

L’HC Bra ha battuto 4-2 il Cus Antenore Energia nella prima gara dell'Indoor Trophy a Pisa: in vantaggio per 2-0 con i gol di Ceolin e Conforto i ragazzi di coach Faggian hanno subito la rimonta piemontese.

Il Valchisone, penalizzato (0-5 e -2 in classifica) dalla fine anticipata della partita con l’Adige a causa della mancanza del numero minimo di giocatori, ha poi vinto in rimonta con il Cus 6-5: anche in questo caso c'è da recriminare nelle file universitarie, visto che i padovani conducevano per 5-3 a 6 minuti dalla conclusione.

Con il Trophy ci si rivedrà poi dopo l’Epifania (7 gennaio) a Padova, per altre sei gare e, infine, il 4 febbraio a Bra. Qui le sei partecipanti affronteranno l’ultima gara del girone all’italiana e poi, in base alla posizione nello stesso, si darà luogo alle finali-piazzamento. La vincente della gara per il 1°-2° posto (e, quindi, la vincente del Trophy) conquisterà il diritto a partecipare alla Serie A Indoor 2018/19.